CARACOZZO: IL TEMPO CHE NON C’E’.

Area Contemporanea

 

Impressioni favorevoli e grande interesse già dai primi giorni di esposizione attorno ai dipinti di Sebastiano Caracozzo, ospite fino al 26 LUGLIO della galleria d’arte AREA CONTEMPORANEA.  Volti, oggetti della memoria e nature morte trasportati con poesia e raffinatezza nella narrazione di una dimensione suggestiva e completamente svuotata da riferimenti temporali. Non è di certo la Secessione Viennese  ma c’è profumo di Belle Epoque dentro i quadri di Caracozzo e sembra di sentire le note di Mahler  e Schoemberg  ad accompagnare il tratto descrittivo che,  un pò alla volta, senza una regola precisa, perde la figura e sfuma nell’astrattismo che si impone tra la tela e i tessuti damascati.. Nella negazione del tempo  c’è il tentativo, un pò malinconico, di riuscire a fermarlo il tempo, o di cercare l’attimo che, non essendoci mai stato, diventa eterno. Dai quadri di Caracozzo prendono forma energicamente figure femminili vestite insieme d’eros e pudore. Una donna consapevole che non rinuncia al ruolo di femme fatale.

P.Gammeri

Di seguito la biografia artistica di Sebastiano Caracozzo

Nasce a Mistretta (ME), vive ed opera a Palermo, pittore, realista, ha partecipato, su invito, a mostre e collettive d’arte. Ha eseguito alcuni murales nei seguenti comuni della Sicilia:

Baucina (PA), Mistretta (ME),Torregrotta (ME), Melito Porto Salvo (RC), Santa Flavia (PA), Chiusa Sclafani (PA), Cerda (PA), Terrasini (PA), Palermo.

Ha esposto le sue opere presso il municipio di Terrasini (PA), Resuttano (CL), Circolo Nazionale di Caserta, Associazione Pantaleo Monreale (PA), Palazzo Adriano (PA), Palazzo Delle Aquile Falerno, Palazzo Cute Bagheria (PA), Castello La Grua Carini (PA). Sue opere sono, per mezzo di concorsi di pittura estemporanea, presso il municipio di: Mistretta (ME), Chiusa Sclafani (PA), Re­sultano (CL), Motta d’Affermo (ME), San Cono (CT), Leonforte (En), San Giuseppe Jato (PA), Bagheria (PA), Partinico (PA), Mineo (CT), Torrenova (ME), Villafranca Tirrena (ME), Rometta (ME), Lercara Friddi (PA), Finale di Pollina (PA), Ribera (AG), Raddusa (CT), Vallelunga (CL)San Fratello (ME), Reggio Calabria, Bronte (CT), Capodorlando (ME), Assoro (CT), Piraino (ME), Lucca Sicula (AG). Altre opere sono state acquisite tramite concorsi dalla Fonda­zione Mandralisca di Cefalù (PA), dalla Basilica dell’Annunziata di Comiso “Pasqu’ Arte” Ragusa, dalla Provincia Regionale di Ra- j gusa “La famiglia nell’arte”, dalla Provincia Regionale di Palermo “Padre Puglisi”.

Ha partecipato alla fiera campionaria di Reggio Emilia e Forlì, anno 2005/2006.

Pubblicazione sono apparse nella rivista di “BOE” del mese d’ot­tobre 2006, “Arte” del mese di novembre 2004 della Mondatori editore, L’Elite 2003, II Quadrato.

Si sono interessati i seguenti critici d’arte: Dino Ales, Giovanni Matta, Giuseppe Bisconti, Nicola Cuscunà, Francesco Cuva, Danilo Caruso, Vinny Scorsone.

 

Riconoscimenti di enti pubblici

1997 – Concorso nazionale di pittura “Padre Puglisi”, 1° classifica­to Provincia Regionale di PA.

1998 – Concorso nazionale di pittura “la famiglia nell’arte”, 1° classificato Provincia Regionale di Ragusa.

1999 – Concorso di pittura estemporanea “paesaggio”, 1° classifi­cato Comune di Valledolmo (PA).

2000- Concorso Regionale di pittura “II carro del 2000”, 1° clas­sificato Comune di San Giovanni Gemini (AG).

2001 – Estemporanea di pittura “paesaggio di Resultano”, 1° clas­sificato Comune di Resultano (CL).

2002 – Estemporanea di pittura “San Giuseppe Jato”, 1° classifìca-. to Comune di San Giuseppe Jato (PA).

2003 – Estemporanea di pittura “San Fratello II Moro”, 1° classifi­cato Comune di San Fratello (ME).

2004 – Estemporanea di Pittura “Le arance”, 1° classificato Comu­ne di Palagonia (CT).

2005- Estemporanea di pittura “Inycon”, 1° classficato Comune di Menfì (AG).

2006- Estemporanea di pittura “II pistacchio”, 1° classificato As­sociazione Fidapa Brente (CT). 2006- Estemporanea di pittura “L’olio”, 1° classificato Comune di Lucca Sicula (AG).

Mostre personali

1990- Biblioteca comunale di Mistretta

1999 – Circolo Nazionale di Caserta

2001 – Comune di Resultano

2002 – II Chiavaccio di Matteo Puccio

2003 – Comune di Valledolmo

2005 – Palazzo delle Aquile

2006 – Palazzo Cutò

 

INFO & ORARI

La galleria Area Contemporanea è aperta tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00. L’ingresso è libero.

COME SI ARRIVA ALLA GALLERIA D’ARTE

A Brolo (me), portarsi in prossimità di P.zza Roma e seguire le indicazioni per il borgo medioevale. Lo spazio espositivo si trova nello slargo antistante l’ingresso della Torre, in via Castello al numero 21.

 

Be Sociable, Share!



Comments are closed.

Torna su







Sak Be Associazione - P.IVA 02999190834