9 maggio: “Con le idee e il coraggio di peppino noi continuiamo!”

comunicati

LoggiaIl 9 maggio del 1978 a Cinisi(PA) l’attivista politico Peppino Impastato veniva ucciso dalla mafia. L’Associazione SAK BE, Circolo ARCI di Brolo, da sempre sensibile alla tematica, tanto da essersi adoperata quattro anni fa per la costruzione di un monumento sul Lungomare di Brolo, ha deciso anche quest’anno di portare avanti delle iniziative per onorarne la memoria.

Già da stamattina alcuni componenti dell’Associazione sono in giro per gli istituti scolastici del paese per raccogliere in post-it i pensieri dei più giovani sul tema della legalità e della convivenza civile e poterli depositare pomeriggio alle 16,00 presso il monumento.

All’iniziativa di commemorazione saranno presenti i 5 candidati Sindaco per le vicine Amministrative, i quali, a loro volta, manifesteranno con un pensiero lasciato in altri post-it la promessa dell’impegno contro le mafie per quel che concerne la loro possibile futura amministrazione.

Teniamo a precisare che quest’anno, a differenza di quanto avvenuto negli anni passati, è stato scelto esplicitamente di tenere toni bassi, dal momento che la comunità sta vivendo un momento delicato della propria vita civile e visto che il monumento è stato strumentalizzato già in periodo pre-elettorale. La presenza di tutti e cinque i candidati è, quindi, a nostro avviso, il modo migliore per evitare che qualcuno metta il “cappello” su tematiche che dovrebbero unire tutti i gruppi politici ed un’occasione perché non si dimentichi, soprattutto in un momento in cui l’attenzione è elevata, che la nostra terra è tanto bella , ma allo stesso tempo tanto maledetta, e che può essere migliorata laddove non si abbassi la guardia della vigilanza politica e civile.

IL DIRETTIVO DI SAK BE

Be Sociable, Share!



Comments are closed.

Torna su







Sak Be Associazione - P.IVA 02999190834